Il JUDO e l'UNESCO

  • Stampa

UNESCO

   L'UNESCO ha dichiarato lo sport del JUDO la migliore formazione iniziale per bambini e ragazzi dai 4 ai 21 anni e si adatta a tutte le età come pratica regolare per mantenere in buona salute corpo e mente.

   Il Judo consente una educazione fisica completa, potenziando tutte le proprie possibilità psicomotorie (posizione spaziale, prospettiva, ambidestra, lateralità, lanciare, tirare, spingere, strisciare, saltare, rotolare, cadere, coordinamento comune e indipendente di entrambe le mani e dei piedi, ecc.) e stimola il rapporto con le altre persone, facendo uso del gioco e della lotta come un integratore della motricità e con l'introduzione della tecnica e tattica sportiva poco a poco, oltre alla ricerca di una forma fisica generale ideale.

 il JUDO e l'UNESCO  Inoltre è considerato dal CIO (Comitato Olimpico Internazionale) uno degli sport più completi e che promuove i valori di amicizia, partecipazione, rispetto e sforzo per migliorare.

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Cliccando sul tasto "OK Chiudi" acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sul tasto "Cookie Policy" o vai alla sezione dedicata.